Accedi al corso

Presentazione

Programma delle lezioni

Coordinatrice:

Stefania Leone
Comitato scientifico
Prof.ssa Marilisa D'Amico (Professore Ordinario di Diritto costituzionale); Prof. Silvio Scarone (già Professore Ordinario di Psichiatria); Prof. Giuseppe Arconzo (Professore associato di Diritto costituzionale); Prof.ssa Maria Paola Canevini (Professore Associato di Neuropsichiatria Infantile); Prof.ssa Anna Maria Marconi (Professore Associato di Ginecologia e Ostetricia); Prof. Filippo Ghelma (Ricercatore di Chirurgia Genera

le)


1° MODULO. I PRINCIPI FONDAMENTALI E L’EVOLUZIONE NELL’APPROCCIO CULTURALE ALLA DISABILITÀ

Prima giornata: 14 febbraio 2020 (3 ore)
14.30 / 16.00 I principi costituzionali in materia di diritto antidiscriminatorio
16.00 / 17.30 Il principio solidaristico: un caso emblematico

Seconda giornata: 21 febbraio 2020 (4 ore)
14.30 / 16.30 La disabilità nella letteratura


2° MODULO. LE DIVERSE TIPOLOGIE DI DISABILITÀ

16.30 / 18.30 Il concetto di disabilità nella letteratura medica.
Le disabilità causate da malattie neurologiche nell’età pediatrica Nicola Pannnocchia

Terza giornata: 6 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le disabilità causate da deficit psichici
16.30 / 18.30 Le disabilità causate da deficit uditivi


Quarta giornata: 13 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le disabilità causate da deficit visivi

3° MODULO. LA TUTELA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLA PROSPETTIVA GIURIDICA

16.30 / 18.30 La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità e la prospettiva europea


Quinta giornata: 20 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 I diritti delle persone con disabilità: il quadro costituzionale
16.30 / 18.30 La tutela della persona con disabilità vittima di discriminazione (L. 67 del 2006)


Sesta giornata: 27 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La normativa in tema di accessibilità Stefania Leone

16.30 / 18.30 Il diritto alle prestazioni previdenziali e assistenziali



4° MODULO. LA PARTECIPAZIONE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLA SOCIETÀ

Settima giornata: 3 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le politiche economiche a sostegno dell’inclusione delle persone con disabilità
16.30 / 18.30 La costruzione di una società inclusiva




5° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA E NELL’UNIVERSITÀ

Ottava giornata: 17 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La normativa sul diritto allo studio
16.30 / 18.30 La disabilità a scuola e in Università: la prospettiva pedagogica



6° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ IN FAMIGLIA

Nona giornata: 24 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Il ruolo del giudice tutelare
16.30 / 18.30 Il Dopo di Noi


7° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ NEL MONDO DEL LAVORO

Undicesima giornata: 8 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 L’integrazione della persona con disabilità al lavoro: aspetti psicologici
16.30 / 18.30 La disciplina normativa sull’accesso al lavoro e sulle condizioni del lavoro



8° MODULO. TESTIMONIANZE

Decima giornata: 15 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La vita su 4 ruote in famiglia: una testimonianza diretta

16.30 / 18.30 Il lavoro della persona con disabilità visiva




9° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ IN OSPEDALE

Dodicesima giornata: 22 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Disabilità e epilessia: l’esperienza in un centro per l’epilessia
16.30 / 18.30 L’organizzazione e la gestione della persona con disabilità in ospedale


Tredicesima giornata: 29 maggio 2020 (3 ore + 1 ora di test finale)

14.30 / 17.30 Donne, nazionalità, disabilità: la discriminazione multipla
17.30 / 18.30 TEST DI VALUTAZIONE FINALE

Il bando rettorale verrà pubblicato approssimativamente da metà novembre 2019 a metà gennaio 2020.

Obiettivi formativi
Il corso ha l'obiettivo di fornire gli strumenti utili a conoscere e comprendere la normativa e gli orientamenti giurisprudenziali relativi ai diritti delle persone con disabilità, approfondendo anche gli aspetti medici, socio-pedagogici e psicologici della materia e sviluppando una cultura dell'inclusione dei professionisti che, a vario titolo, si occupano della tutela dei diritti delle persone con disabilità.

Modalità di frequenza
Le lezioni si svolgeranno nel periodo da febbraio a maggio 2020.

A Corso concluso, verificata la frequenza, che dovrà essere di almeno l'80% delle ore di lezione, verrà rilasciato un attestato di frequenza. Le modalità per il ritiro verranno inviate via e-mail quando gli attestati saranno disponibili.

Programma

Programma

Il programma potrà subire qualche piccola variazione.
I nominativi dei docenti (docenti universitari, e professionisti altamente qualificati che si occupano del tema) verranno indicati a gennaio.



1° MODULO. I PRINCIPI FONDAMENTALI E L’EVOLUZIONE NELL’APPROCCIO CULTURALE ALLA DISABILITÀ

Prima giornata: 14 febbraio 2020 (3 ore)
14.30 / 16.00 I principi costituzionali in materia di diritto antidiscriminatorio
16.00 / 17.30 Il principio solidaristico: un caso emblematico

Seconda giornata: 21 febbraio 2020 (4 ore)
14.30 / 16.30 La disabilità nella letteratura


2° MODULO. LE DIVERSE TIPOLOGIE DI DISABILITÀ

16.30 / 18.30 Il concetto di disabilità nella letteratura medica.
Le disabilità causate da malattie neurologiche nell’età pediatrica Nicola Pannnocchia

Terza giornata: 6 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le disabilità causate da deficit psichici
16.30 / 18.30 Le disabilità causate da deficit uditivi


Quarta giornata: 13 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le disabilità causate da deficit visivi

3° MODULO. LA TUTELA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLA PROSPETTIVA GIURIDICA

16.30 / 18.30 La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità e la prospettiva europea


Quinta giornata: 20 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 I diritti delle persone con disabilità: il quadro costituzionale
16.30 / 18.30 La tutela della persona con disabilità vittima di discriminazione (L. 67 del 2006)


Sesta giornata: 27 marzo 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La normativa in tema di accessibilità Stefania Leone

16.30 / 18.30 Il diritto alle prestazioni previdenziali e assistenziali



4° MODULO. LA PARTECIPAZIONE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLA SOCIETÀ

Settima giornata: 3 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Le politiche economiche a sostegno dell’inclusione delle persone con disabilità
16.30 / 18.30 La costruzione di una società inclusiva




5° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA E NELL’UNIVERSITÀ

Ottava giornata: 17 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La normativa sul diritto allo studio
16.30 / 18.30 La disabilità a scuola e in Università: la prospettiva pedagogica



6° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ IN FAMIGLIA

Nona giornata: 24 aprile 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Il ruolo del giudice tutelare
16.30 / 18.30 Il Dopo di Noi


7° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ NEL MONDO DEL LAVORO

Undicesima giornata: 8 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 L’integrazione della persona con disabilità al lavoro: aspetti psicologici
16.30 / 18.30 La disciplina normativa sull’accesso al lavoro e sulle condizioni del lavoro



8° MODULO. TESTIMONIANZE

Decima giornata: 15 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 La vita su 4 ruote in famiglia: una testimonianza diretta

16.30 / 18.30 Il lavoro della persona con disabilità visiva




9° MODULO. LA PERSONA CON DISABILITÀ IN OSPEDALE

Dodicesima giornata: 22 maggio 2020 (4 ore)

14.30 / 16.30 Disabilità e epilessia: l’esperienza in un centro per l’epilessia
16.30 / 18.30 L’organizzazione e la gestione della persona con disabilità in ospedale


Tredicesima giornata: 29 maggio 2020 (3 ore + 1 ora di test finale)

14.30 / 17.30 Donne, nazionalità, disabilità: la discriminazione multipla
17.30 / 18.30 TEST DI VALUTAZIONE FINALE

Programma Anno Accademico 2019/2020
  • l'approccio culturale alla disabilità: nozioni preliminari;
  • le diverse tipologie di disabilità dal punto di vista medico e i principali problemi connessi a ciascuna di esse;
  • i diritti delle persone con disabilità: i principi giuridici;
  • la partecipazione della persona con disabilità nella società;
  • la persona con disabilità in famiglia;
  • la persona con disabilità a scuola e in università;
  • la persona con disabilità nel mondo del lavoro;
  • la persona con disabilità in ospedale;
  • la persona con disabilità in carcere;

Calendario

Calendario Accademico 2019/2020
Le lezioni si svolgeranno nel periodo da febbraio a maggio 2020.

Docenti

Coordinamento Scientifico

Prof. Stefania Leone
Ricercatore a tempo indeterminato di diritto costituzionale
Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale
Università degli Studi di Milano

Corpo Docente
La docenza sarà svolta da professori dell'Università di Milano e di altri Atenei Italiani e Stranieri, ovvero da avvocati, giuristi, operatori ed esperti di vertice nelle materie trattate.

Docenti:
Marilisa D’Amico
Lisa Noja
Stefania Leone
Michele De Fina
Massimo Clara
Nicola Panocchia
Luca Rossetti
Silvio Scarone
Ciro Pizzo
Haydée Longo
Irene Pellizzone
Gianfranco De Robetis
Paola Profeta
Giuseppe Arconzo
Marisa Pavone
Laura Abet
Alessandro Boscati
Alessandra Sartori
Silvia Gilardi
Anna Maria Marconi
Alessia Lorieri
Benedetta Liberali
Filippo Ghelma
Maria Paola Canevini

Ammissione

Il bando rettorale verrà pubblicato approssimativamente da metà novembre 2019 a metà gennaio 2020.

Titoli di Ammissione
Per l’ammissione al corso è richiesto il possesso di un qualunque diploma di laurea (sia triennale sia specialistico).

Domanda di ammissione
Le domande di ammissione dovranno essere presentate con le modalità e nei termini previsti dal bando rettorale.

Immatricolazione

Il bando rettorale verrà pubblicato approssimativamente da metà novembre 2019 a metà gennaio 2020.

Modalità iscrizione e immatricolazione e BANDO ALLEGATO

Termini di immatricolazione
Sarà predisposta una graduatoria di merito che terrà conto, dei titoli e del curriculum vitae et studiorum. Coloro che non manderanno la documentazione richiesta entro la scadenza prevista dal bando, saranno automaticamente esclusi.

La data della selezione verrà indicata nel bando rettorale.

La graduatoria degli ammessi verrà pubblicata nei giorni successivi.

I candidati ammessi dovranno provvedere a regolarizzare la loro posizione immatricolandosi entro 5 giorni lavorativi dalla pubblicazione della graduatoria, con le modalità indicate nel bando rettorale, e pagando la quota di partecipazione.

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione pari a 416,00 € (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a 16,00 €, prevista dalla legge), è da corrispondere, solo in caso di ammissione, entro 5 giorni lavorativi dalla pubblicazione della graduatoria, con le modalità previste dal bando rettorale.

Rientrando il corso di perfezionamento nell'attività istituzionale dell'Ateneo il contributo di iscrizione resta al di fuori del campo di applicazione dell'IVA, pertanto non sarà rilasciata fattura.

Il pagamento allegato alla domanda di immatricolazione del Corso di perfezionamento, è a tutti gli effetti una ricevuta ai fini fiscali; in caso di pagamento tramite MAV, fa fede la ricevuta rilaciata dalla banca, è tuttavia possibile richiedere un ulteriore certificato utilizzando il modulo scaricabile al seguente link: https://www.unimi.it/sites/default/files/2019-02/richiesta_certificati_esenti_2015.pdf, inviandolo al recapito in esso indicato.

Sedi e contatti

Sede di svolgimento
Università degli Studi di Milano
Sede di Via Festa del Perdono 3/7

Come raggiungere la sede universitaria

Dalla Stazione FS Centrale di Milano
  • Prendere la LINEA GIALLA (ossia la LINEA 3) in direzione S. DONATO;
  • le fermate sono: Centrale FS (dove salite); Repubblica; Turati; Montenapoleone; Duomo; Missori;
  • scendere a MISSORI; alla stazione metropolitana seguire le indicazioni per Via Larga;
  • la strada più corta da percorrere è Via Chiaravalle che vi porta proprio di fronte all’Università;
  • non entrate dal portone grande, ma percorrete Via Festa del Perdono fino a trovarvi dinanzi al portone piccolo al n. 3;
Vedi mappa


Dalla Stazione FN “Cadorna” di Milano
  • prendere la LINEA ROSSA (ossia la LINEA 1) in direzione SESTO F.S.;
  • le fermate sono: Cadorna (dove salite), Cairoli, Cordusio, Duomo;
  • scendere a DUOMO;
  • cambiare la linea metropolitana con la LINEA GIALLA e seguire le indicazioni da Piazza Missori, in alternativa si può costeggiare il retro del Duomo dirigendosi verso Piazza Fontana, attraversare Via Larga e percorrere Via Bergamini.

Percorso da Piazza Missori
  • alla stazione metropolitana di Missori seguire le indicazioni per Via Larga;
  • la strada più corta da percorrere è Via Chiaravalle che vi porta proprio di fronte all’Università;
  • non entrate dal portone grande, ma percorrete Via Festa del Perdono fino a trovarvi dinanzi al portone piccolo al n. 3;
Vedi mappa


Percorso da Piazza del Duomo
  • prendere la LINEA ROSSA (ossia la LINEA 1) in direzione SESTO F.S.;
  • le fermate sono: Cadorna (dove salite), Cairoli, Cordusio, Duomo; scendere a DUOMO;
  • costeggiare il retro del Duomo dirigendosi verso Piazza Fontana, attraversare Via Larga e percorrere Via Bergamini.
Vedi mappa


Per informazioni generali sul corso:
Dipartimento di diritto privato e storia del diritto.
Via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
Tel. 02/50312571
Fax 02/50312540
E mail: giulia.abbate@unimi.it
matteo.aglietta@unimi.it

Per il ritiro degli attestati:
Ufficio ritiro attestati - Corsi post-laurea di Giurisprudenza
Via Festa del Perdono, 7 - 20122 Milano
e-mail: infomaster.giurisprudenza@unimi.it
[b]Orari di apertura:
L'ufficio riceve solo su appuntamento da prenotare tramite e-mail.